E-Commerce CRM LMS CMS e Marketing Mix

Dynamica viene da una lunga esperienza nella creazione di Applicazioni per il Web cloud oriented, per la gestione e il monitoraggio dei processi che avvengono all’ interno della tua azienda. Sviluppiamo applicativi orientati al tuo business, intervistando e realizzando ciò che soddisfa la tua esigenza. Sono diverse le tecnologie Open-Source o private che abbiamo supportato e sviluppato tra CRM LMS o CMS

CRM  

In economia aziendale il concetto di Customer Relationship Management (termine inglese spesso abbreviato in CRM) o gestione delle relazioni con i clienti è legato al concetto di gestione della base clienti e fidelizzazione dei clienti.

L’obiettivo del CRM è permettere alle aziende di restare in contatto con i propri clienti in modo continuativo, attraverso strategie di marketing orientate al miglioramento della relazione con il cliente.

In un’impresa “market-oriented” il mercato non è più rappresentato solo dal cliente, ma dall’ambiente circostante, con il quale l’impresa deve stabilire relazioni durevoli di breve e lungo periodo, tenendo conto dei valori dell’individuo/cliente, della società e dell’ambiente. Quindi l’attenzione verso il cliente è cruciale e determinante. Per questo motivo il marketing management deve pianificare e implementare opportune strategie per gestire una risorsa così importante.

LMS

Un learning management system (LMS) è la piattaforma applicativa (o insieme di programmi) che permette l’erogazione dei corsi in modalità e-learning al fine di contribuire a realizzare le finalità previste dal progetto educativo dell’istituzione proponente. Il learning management system presidia la distribuzione dei corsi on-line, l’iscrizione degli studenti, il tracciamento delle attività on-line. Gli LMS spesso operano in associazione con gli LCMS (learning content management system) che gestiscono direttamente i contenuti, mentre all’LMS resta la gestione degli utenti e l’analisi delle statistiche. 

Per quanto riguarda la gestione dei contenuti gli LMS, quali:

  • Standardizzazione dei contenuti (es. standard SCORM e sue evoluzioni)
  • Allargamento dei formati di contenuto (es. video, audio) e/o sorgenti supportate (es. YouTube, TED, Slideshare, piattaforme MOOC, ecc..)
  • Aggiunta di funzionalità di collaborazione tra i discenti per garantire la possibilità di interazione
  • Sistemi di VideoConferenza e Webinar

CMS

Quando si parla di “contenuti” si intendono dati, informazioni, conoscenze, in qualsiasi forma (testo, immagine, video, musica, software, ecc.). Quando si parla di “struttura” s’intende: impaginazione, formattazione, architettura, sezioni, gestione delle modifiche e delle versioni, gerarchia e privilegi dei ruoli, ecc.

Tecnicamente, un CMS è un’applicazione lato server che generalmente si appoggia su un database per l’archiviazione dei contenuti; l’applicazione è suddivisa in due parti:

  • una sezione di amministrazione (back end), che serve ad organizzare e supervisionare la produzione dei contenuti;
  • una sezione applicativa (front end), che l’utente web usa per fruire dei contenuti e delle applicazioni del sito. L’amministratore del CMS gestisce tramite un pannello di controllo i contenuti da inserire o modificare.

I CMS possono essere realizzati tramite programmazione in vari linguaggi web

COMUNICAZIONE E MARKETING

Il marketing è un processo atto a soddisfare delle esigenze, attraverso la creazione di prodotti o servizi. Si tratta dunque di individuare i bisogni dei consumatori, in modo da fornire valore, per trarne un profitto.

Uno degli aspetti fondamentali degli studi di Kotler, è rappresentato dal modello del Marketing Mix, anche detto Modello delle Quattro P. Questo modello è alla base del marketing operativo: si tratta di una combinazione di variabili (“leve”) che devono essere impiegate per raggiungere gli obiettivi di marketing.

Le svariate attività di marketing vengono organizzate intorno a quattro macro aree:

  • Prodotto (Product)
    Il prodotto dev’essere pensato non soltanto ai fini della realizzazione (da un punto di vista tecnico o di design) ma, soprattutto, per soddisfare un bisogno dei consumatori.
  • Prezzo (Price)
    A seconda del suo prezzo, il prodotto andrà incontro a un diverso target di consumatori.
  • Punto Vendita (Placement)
    Il luogo in cui il prodotto viene esposto e venduto è il punto di contatto con il consumatore.
  • Promozione (Promotion) (o Comunicazione)
    Attraverso la promozione, il prodotto viene comunicato ai consumatori, in modo che ne possano conoscerne le caratteristiche.

I Nostri Clienti